Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
Εγχειρίδιο χειρισμού κρίσεων λόγω πολιτικών ΔΝΤ από τη CIA! / Already confirmed: Civil liberties under attack! / Greece's creditors gone completely insane! / How the global financial mafia sucked Greece's blood / ECB's economic hitmen / Η Μέρκελ επιβεβαιώνει τα σχέδια των γραφειοφασιστών! /Greece: the low-noise collapse of an entire country/ How the neoliberal establishment tricked the masses again, this time in France / Ενώ η Γερμανία προετοιμάζεται για τα χειρότερα, η Ελλάδα επιμένει στο ευρώ! / Ένας παγκόσμιος "proxy" πόλεμος κατά της ελευθερίας έχει ξεκινήσει! / McCarthyism 2.0 against the independent information / Ο επικεφαλής του "σκιώδους συμβουλίου" της ΕΚΤ επιβεβαιώνει ότι η ευρωζώνη είναι μια χρηματοπιστωτική δικτατορία! / Venezuela case as an emphatic example of why the mainstream media propaganda in the West was so successful in previous decades / Δημοψήφισμα για Grexit: η τελευταία ευκαιρία να σωθεί η Ελλάδα και η τιμή της Αριστεράς / Populism as the new cliche of the elites to stigmatize anyone not aligned with the establishment / Δεν γίνεται έτσι "σύντροφοι" ... / Panama Papers: When mainstream information wears the anti-establishment mask / The Secret Bank Bailout / The head of the ECB “shadow council” confirms that eurozone is a financial dictatorship! / A documentary by Paul Mason about the financial coup in Greece / The ruthless neo-colonialists of 21st century / First cracks to the establishment by the American people / Clinton emails - The race of the Western neo-colonialist vultures over the Libyan corpse / Επιχείρηση Panama Papers: Το κατεστημένο θέλει το μονοπώλιο και στις διαρροές; / Operation "looting of Greece" reaches final stage / Varoufakis describes how Merkel sacrificed Greece to save the Franco-German banks / France officialy enters the neo-Feudal era! / The US establishment just gave its greatest performance so far ... / A significant revelation by WikiLeaks that the media almost ignored / It's official: the US is funding Middle-East jihadists! / Οι αδίστακτοι νεο-αποικιοκράτες του 21ου αιώνα / How to handle political unrest caused by IMF policies! / Πώς το νεοφιλελεύθερο κατεστημένο ξεγέλασε τις μάζες, αυτή τη φορά στη Γαλλία / Οι Γάλλοι νεοαποικιοκράτες επιστρέφουν στην Ελλάδα υπό 'ιδανικές' συνθήκες

03 October, 2015

Chiamata all’azione: Fermiamo TTIP, CETA, TiSA e TPP!

No al rafforzamento del potere delle imprese!!

Un commercio per i popoli, non per le multinazionali!

Dal 10 al 17 ottobre unisciti ai cortei, alle manifestazioni o organizza azioni locali in tutta Europa e in Nord America.

Noi, organizzazioni della società civile, sindacati, contadini e attivisti dalle due sponde dell’Oceano Atlantico ci opponiamo al TTIP, al CETA, al TiSA e al TPP. Sono accordi commerciali che minacciano la nostra democrazia, i servizi pubblici, gli standard sociali e ambientali e che disarticolano l’agricoltura di qualità e di piccola scala, gli standard alimentari e farmaceutici, l’indispensabile transizione energetica e il nostro diritto e la nostra capacità di migliorare la nostra società. I beneficiari di questi accordi sono le grandi aziende, per le quali questi trattati sono stati progettati e negoziati, non certo i semplici cittadini.

In Europa, il movimento contro il TTIP e il CETA è cresciuto notevolmente negli ultimi due anni. Il 6 ottobre, la European Citizens’ Initiative contro il TTIP e il CETA compierà un anno avendo superato le due milioni e mezzo di firme. Per celebrare questo successo e per rinforzare le nostre richieste, scenderemo il piazza il 10 ottobre. Nello stesso momento, migliaia di persone marceranno in tutta Europa convergendo verso Bruxelles, per bloccare il vertice europeo del 15 ottobre e per dire no all’austerità, alla povertà e al TTIP.

In Nord America, in America Latina e sulle sponde del Pacifico, la società civile si è organizzata per bloccare la TransPacific Partnership (TPP), che con tutta probabilità si concluderà al più tardi quest’anno o nei primi mesi del 2016. E i cittadini statunitensi non saranno consultati: Barack Obama ha recentemente ricevuto dal Congresso l’autorizzazione al Fast Track per poter negoziare questi accordi segreti. Tuttavia, uomini e donne in tutti i Paesi TPP stanno cominciando a lavorare insieme come mai prima d’ora in una risposta coordinata per bloccare la globalizzazione delle imprese e costruire relazioni sociali, politiche ed economiche basate sulla giustizia, non sull’avidità.

Tra le due sponde dell’Atlantico, abbiamo visto negli ultimi decenni un pesante trasferimento di potere dagli interessi pubblici a quelli privati, una spinta per la liberalizzazione economica e finanziaria, la crescita delle ineguaglianze e della povertà, la distruzione dell’ambiente. Il TTIP, il CETA, il TiSA e il TPP stanno tentando di rendere irreversibili tali decisioni sbagliate. La nostra lotta per bloccare questi trattati segreti si salda quindi con quella dei movimenti sociali che resistono all’austerità, lottano contro il cambiamento climatico e per la giustizia sociale."

Unisciti a noi

Details:


TTIP = trattato di libero scambio tra Unione europea e USA
CETA = trattato di libero scambio tra Unione europea e Canada
TiSA = trattato di liberalizzazione dei servizi
TPP = trattato di libero commercio transpacifico

No comments:

Post a Comment